Articles in Category: News Ita

Italia: terza in Europa per la produzione di cartone ondulato

Cartone ondulato: il materiale sostenibile prediletto dal packaging

Nel panorama del settore di uno dei materiali per imballi più diffusi al mondo, l’Italia gioca un ruolo importante con una produzione di cartone ondulato pari a 6,5 miliardi di metri quadrati di superficie. Un valore che permette al Paese di classificarsi come terzo produttore di cartone ondulato in Europa dopo Germania e Svezia.

Un mercato destinato a crescita certa almeno fino al 2025, complice anche la caratteristica green tipica del cartone ondulato, ovvero quella di essere un materiale sostenibile, rispettoso quindi dell’ambiente ed ecocompatibile grazie alla sua peculiarità di biodegradabilità.

L’essere un materiale sostenibile rende il cartone ondulato una prima scelta anche nell’ambito dell’imballaggio. I packaging di cartone ondulato vengono prediletti infatti per la loro duttilità, flessibilità e soprattutto per la loro performance con il più basso impatto ambientale rispetto ad altre materie prime, soprattutto quando si analizza l’intero ciclo di vita. Basti pensare che le fibre in cartone ondulato di alta qualità, il tipo utilizzato per costruire scatole di pizza, possono essere riutilizzate da 5 a 7 volte. Riciclando 1 tonnellata di cartone ondulato si risparmia un totale di 9 metri cubi di spazio in discarica e più di 100 litri di petrolio.

 

La filiera carta-grafica migliora i consuntivi pre-pandemia. Ma l’orizzonte è a rischio

La filiera della carta e della grafica nel 2021 ha scavalcato i risultati del periodo pre-pandemia, anche se lo slancio è adesso minato da condizioni sfavorevoli mai viste prima che stanno determinando fermi produttivi, mettendo a rischio quanto di buono quanto fin qui sviluppato.

È, in sintesi, quanto annunciato – in diretta dall’Assemblea pubblica, che ha avuto luogo nella prima giornata della manifestazione Print4All in Fiera Milano – dal presidente della Federazione Carta e Grafica Carlo Emanuele Bona che ha presentato i consuntivi 2021.

Il comparto vale 25,3 miliardi di euro, pari all’1,4% del Pil italiano, con aumento di fatturato di 3,4 miliardi nell’ultimo anno, pari a una crescita del 15,7%, che ha portato il settore al di sopra dei livelli raggiunti nel 2019.

Il risultato è stato determinato dalla crescita record del settore cartario, dall’ottimo andamento della trasformazione e della produzione di macchine per la stampa e converting e da una buona ripresa del settore grafico editoriale.

Giornata internazionale dei Musei: visita i musei dedicati alla carta 2022

Ogni anno, dal 1977, ICOM - International Council of Museums organizza e promuove in tutto il mondo la Giornata Internazionale dei Musei (International Museum Day – IMD), un’iniziativa che ha l’obiettivo di rafforzare nel pubblico la consapevolezza dell’importante ruolo svolto dai Musei in qualità di istituzioni al servizio della società e come attori fondamentali dell’arricchimento culturale dei territori, dello sviluppo della cooperazione e della pace fra popoli e della costruzione di un futuro equo e sostenibile.

La Giornata Internazionale dei Musei 2021 si celebrerà martedì 18 maggio; il tema individuato da ICOM per questa edizione è “Il futuro dei musei: rigenerarsi e reinventarsi

Carta, l’allarme delle imprese: «Nuovi impianti o si ferma il riciclo»

La raccolta differenziata della carta non va. A dirlo La Cina che nelle settimane scorse ha chiuso le frontiere all’import di carta riciclata di bassa qualità e l’Italia riciclona si è trovata con un surplus di carta da macero, prezzi crollati, e il riaccendersi del dibattito su cosa fare per riequilibrare un mercato che a livello nazionale vale 7 milioni di tonnellate di carta raccolta ogni anno.

"Il caso Comieco". Una storia di eccellenza al centro di un convegno alla Bocconi

“Imprenditorialità consortile ed economia circolare nella filiera cartaria. Il caso Comieco” è il webinar che ha visto protagonista il volume dei professori Mario Minoja e Giulia Romani. L'ex ministro Ronchi: "È una storia da proteggere, no alla concorrenza tra privati"

Festeggiare i risultati conseguiti, ma con moderazione. Guardando al futuro per perfezionare ogni dettaglio e ottenere successi ancora più grandi. È con questo spirito che si è tenuto il webinar “Imprenditorialità consortile ed economia circolare nella filiera cartaria. Il caso Comieco”, organizzato dall’Università Bocconi di Milano per presentare il volume da cui ha tratto il nome l’incontro.

"La raccolta differenziata di carta in cartone in tempo di Coronavirus" su Tg2

In questo periodo assistiamo ad un incremento dell’e-commerce che ha generato un aumento degli imballaggi in cartone e cartone presenti nelle nostre case. Seppure nell’emergenza, il sistema della raccolta di carta e cartone ha retto bene ad un urto così potente, grazie al senso civico degli italiani e di chi si occupa di assicurare il ciclo del riciclo.

Al via il Bando CONAI 2021 per Ecodesign

Al via l’ottava edizione del “Bando CONAI per l’eco-design degli imballaggi nell’economia circolare – Valorizzare la sostenibilità ambientale degli imballaggi” (Regolamento_Bando_CONAI_ecodesign_2021), volto a premiare le soluzioni di packaging più innovative e ecosostenibili immesse sul mercato nel biennio 2019-2020.

 

Logo Cartiera Cama

Sede legale e uffici:
Vigevano (PV) 27029, Via Gianolio, 31

Stabilimento produzione:
Lallio (BG) 24040, Via Centrale, 1


Cod. Fisc. e P.IVA 00183550185

Logo Cartiera Marchigiana

Sede legale e stabilimento:
Montelupone (MC) 62010, Via Enrico Fermi, 29

Sede Amministrativa:
Vigevano (PV) 27029, Via M. Gianolio, 31


Cod.Fisc. e P.IVA 00084100437

© 2022, Cartiera Cama e Marchigiana. Informativa privacy e cookie policy
All Rights Reserved. - Designed By Sogesi