Assocarta con le associazioni aderenti al Tavolo della domanda di energia di Confindustria ETS: nel DL Energia un passo chiaramente non sufficiente per garantire la competitività delle imprese.

29 gennaio 2024 - Le imprese italiane non possono seguitare a reggere il confronto impari con il sistema industriale europeo, in cui è presente da diversi anni uno schema di compensazione del 75% del 

costo della CO2 trasferito nel prezzo dell’energia elettrica, mentre i fondi oggi disponibili in Italia permettono una copertura di poco superiore al 20%. Considerando che tale divario pesa per oltre 15 €/MWh, 

lo squilibrio che si viene a formare rischia di essere determinante nel delicato equilibrio del libero mercato europeo, e costringe la manifattura italiana a cedere irreversibilmente importanti quote di mercato.

L’approvazione dell’emendamento che raddoppia il Fondo per la Compensazione dei Costi indiretti della CO2 solo a partire dal 2025 è quindi un passo insufficiente e deve essere parte di un percorso di 

allineamento rispetto allo standard previsto dalla Direttiva e già applicato in tutta Europa....

Link all'articolo completo https://www.assocarta.it/it/sala-stampa/comunicati-stampa/1355-assocarta-con-le-associazioni-aderenti-al-tavolo-della-domanda-di-energia-di-confindustria-ets-nel-dl-energia-un-passo-chiaramente-non-sufficiente-per-garantire-la-competitivita-delle-imprese.html No video selected.

Logo Cartiera Cama

Sede legale e uffici:
Vigevano (PV) 27029, Via Gianolio, 31

Stabilimento produzione:
Lallio (BG) 24040, Via Centrale, 1


Cod. Fisc. e P.IVA 00183550185

Logo Cartiera Marchigiana

Sede legale e stabilimento:
Montelupone (MC) 62010, Via Enrico Fermi, 29

Sede Amministrativa:
Vigevano (PV) 27029, Via M. Gianolio, 31


Cod.Fisc. e P.IVA 00084100437